Leonard Eto, dal 27 al 30 marzo 2014 il CRT ospita il re delle percussioni. Orari, biglietti e video.

Dopo il recente successo riscosso dalle performance dei Kodò ecco che a calcare lo stesso palco del Teatro dell’Arte arriva Leonard Eto, uno dei più famosi e apprezzati percussionisti al mondo che proprio facendo parte del citato gruppo tradizionale dei suonatori di taiko giapponesi, è diventato famoso a livello internazionale.

La gioia di vivere è il tema dominante di blendDRUMStheatre#2, il titolo delo spettacolo messo in scena da Leonard Eto e dai suoi collaboratori.

Pur senza rinnegare la tradizione artistica giapponese, suo padre è stato il fondatore di un’importante scuola per suonatori di strumenti musicali classici giapponesi, Leonard Eto offre una performance contemporanea dove la musica e i ritmi delle percussioni si fondono con pittura, danza e arti visive.

Il risultato è senza dubbio originale e di alto spessore sia artistico sia performativo, ed è per questo motivo che musicisti a band del calibro di Bob Dylan, INXS, The Chieftains, Bon Jovi, Michael Kamen, Ray Cooper e Roger Taylor (ex Queen), si sono avvalsi del supporto di Leonard Eto nei loro spettacoli.

Dopo essersi esibito in oltre 50 paesi, Leonard Eto e il suo gruppo si esibiranno dal 27 al 30 marzo 2014 al Teatro dell’Arte (CRT) di via Alemagna. Tutte le informazioni sulle date sono reperibili nella sezione dedicata del sito del teatro.

Il video qui sotto riporta alcuni momenti del precedente spettacolo di Lonard Eto.

Immagine anteprima YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.