Made in Lambrate: ecco il distretto del design e dell’innovazione che vive 365 giorni all’anno

Il quartiere di Lambrate, ormai da diversi anni, ritorna periodicamente al centro dell’attenzione locale e internazionale grazie alle numerose iniziative che, durante il periodo del Salone del Mobile, trasformano l’intera zona in uno dei più ferventi e dinamici centri del design made in Italy.

Oltre a essere già una tappa imperdibile per i visitatori italiani e stranieri che visitano l’area Ventura durante il fuorisalone, Lambrate si sta identificando come il distretto milanese dell’innovazione creativa, e il sito www.madeinlambrate.com, lanciato in occasione del Salone del Mobile 2014, ne è la prova.

Come si apprende dal sito, grazie a una serie di eventi e attività che si susseguono per 365 giorni all’anno, ma soprattutto per via della “densa e intensa” presenza di aziende, laboratori e FabLab, gallerie d’arte, realtà produttive artigianali e studi di design, Lambrate sta consolidando un’identità artigianale, creativa e produttiva che si pone come stimolo ed esempio non solo per l’area o la nostra città, ma per tutto il paese.

Per conoscere tutte le realtà produttive che aderiscono al progetto Made In Lambrate – questo il brand dell’iniziativa – non resta che visitare il sito ufficiale dove, oltre al calendario degli eventi e a una mappa interattiva che consente di esplorare il territorio visualizzando diversi percorsi tematici, sono raccontate le storie delle aziende e delle organizzazioni attive nel territorio.

Per chi volesse partecipare alla discussione sul quartiere, l’hashtag ufficiale è #lambrate365.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.